martedì 6 febbraio 2018

Torta salata di carciofi e ricotta

Sabato scorso doveva venire a cena un'amica con le figlie.
E' da tanto che dovevamo vederci e finalmente eravamo riuscite ad incastrare tutto.
Ma sabato mattina Sofia ha ben pensato di svegliarsi con la febbre. Infuenza?? Quinta malattia? Non si sa... il punto è che ho scritto alla mia amica dicendole di non venire per evitare che Sofia facesse da "untore" alle sue figlie.
Il marito si era messo in cucina fin dalla mattina presto e questa volta, visto il mio amore per i carciofi e visto che la mia amica è vegetariana, ha preparato una bella torta di carciofi e ricotta.

Questa è la ricetta:

Ingredienti

2 confezioni di pasta brisè
350 gr di carciofi (lui ha usato una confezione di quelli surgelati)
300 gr di ricotta
1 uovo
100 gr di Parmigiano reggiano grattugiato
Basilico diraspato qb
Sale qb
Pepe qb
Olio EVO qb

Procedimento

Scaldare l’olio di oliva in padella, versare i carciofi, condire con un po' di basilico diraspato, lasciare che si insaporiscano per un paio di minuti, salare e pepare. Mescolare di tanto in tanto, i carciofi devono cuocere in tutto circa 5 minuti.
Nel frattempo che si freddano i carciofi, ammorbidire la ricotta in una ciotola, aggiungere l’uovo e il formaggio grattugiato; salare e mescolare con una spatola per ottenere un composto omogeneo.

Imburrare una tortiera del diametro di 23 cm, adagiate il primo disco di pasta brisè facendolo ben aderire. Versare i carciofi e la crema di ricotta. Ricoprire tutto con un altro disco di pasta.
Con i rebbi di una forchetta realizzare delle incisioni come decorazione sul bordo. Bucherellando la superficie non si gonfierà troppo in cottura.
Cuocere in forno statico preriscaldato a 180° per 45 minuti.
Lasciarla intiepidire un pochino prima di mangiarla.

Buon appetito!


Nessun commento:

Posta un commento

mi fa piacere sapere cosa ne pensi...