mercoledì 10 maggio 2006

How do I love thee?

How do I love thee?

How do I love thee? Let me count the ways.

I love thee to the depth and breadth and height

my soul can reach, when feeling out of sight

for the ends of Being and Ideal Grace.

I love thee fo the levei of everyday's

most quiet need, by sun and candlelight.

I love thee freely, as men strive for Right;

I love thee purely, as they turn from Praise;

I love thee with the passion put fo use

in my old griefs, and with my childhood's faith;

I love thee with a love I seemed fo lose

with my lost saints, - I love thee with the breath,

smiles, tears, of all my life! - and, if God, choose,

I shall but love thee better affer death.

 

di Elizabeth Browning Barrett

 

***

Come ti amo?

 

Come ti amo? - Come ti amo? Lascia che ti annoveri i modi.

Ti amo fino agli estremi di profondità,

di altura e di estensione che l'anima mia

può raggiungere, quando al di là del corporeo

tocco i confini dell'Essere e della Grazia Ideale.

Ti amo entro la sfera delle necessità quotidiane,

alla luce del giorno e al lume di candela.

Ti amo liberamente, come gli uomini che lottano per la Giustizia;

Ti amo con la stessa purezza con cui essi

rifuggono dalla lode;

Ti amo con la passione delle trascorse sofferenze

e quella che fanciulla mettevo nella fede;

Ti amo con quell'amore che credevo aver smarrito

coi miei santi perduti, - ti amo col respiro,

i sorrisi, le lacrime dell'intera mia vita! - e,

se Dio vuole, ancor meglio t'amerò dopo la morte.

0 commenti:

Posta un commento

mi fa piacere sapere cosa ne pensi...