giovedì 21 dicembre 2006

non abbiam bisogno di parole

Può una canzone cambiarti la giornata?
Bloccata nel traffico di una Napoli impazzita a causa della pioggia metto su il
cd "rubato" a mio fratello.... al quale in realtà ho "rubato" anche la
macchina!

Parte la voce di Ron. Il cd pubblicato con la collaborazione di vari cantanti
i cui proventi andranno all'Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrica.
Vado avanti con le canzoni fino alla numero 7
e all'improvviso la voce di Claudio riempe la macchina.

Non riesco a spiegare la sensazione che ho provato...
E' difficile rendere a parole l'emozione che mi è scoppiata dentro
Una botta allo stomaco... un calore che ti sale dentro..
Forse è una crisi d'astinenza... forse dovevo proprio andare a Firenze!!!

La canzone continua...
e  ovviamente anche i miei pensieri...
Un sorriso mi si è stampato in faccia
Può una canzone metterti allegria e far diventare serena una giornata
che di sereno non ha nulla??

SI!!!

Non è difficle immaginare il corso dei miei pensieri....
Questa canzone è dedicata a te.
Anche se oggi mi hai detto NO!

" Non abbiam bisogno di parole " 

Adesso vieni qui
e chiudi dolcemente gli occhi tuoi
vedrai che la tristezza passerà
il resto poi chissà
verrà domani

Voglio star con te
baciare le tue labbra dirti che
in questo tempo dove tutto passa
dove tutto cambia
noi siamo ancora qua

E non abbiam bisogno di parole
per spiegare quello
che è nascosto
in fondo al nostro cuore
ma ti solleverò
tutte le volte che cadrai
e raccoglierò i tuoi fiori
che per strada perderai
e seguirò il tuo volo
senza interferire mai
perchè quello che voglio
è stare insieme a te
senza catene
stare insieme a te 

dai dai dai...

Vieni più vicino
e sciogli i tuoi capelli
amore mio
il sole ti accarezza
ti accarezzo anch'io
e tu sei una rosa rossa

Vieni più vicino
accendi questo fuoco amore mio
e bruceranno tutte le paure
adesso lasciati andare

E non abbiam bisogno di parole
per spiegare quello
che è nascosto
in fondo al nostro cuore
ma ti solleverò
tutte le volte che cadrai
e raccoglierò i tuoi fiori
che per strada perderai
e seguirò il tuo volo
senza interferire mai
perchè quello che voglio
è stare insieme a te
senza catene
stare insieme a te...

ma ti solleverò
tutte le volte che cadrai
e raccoglierò i tuoi fiori
che per strada perderai
e seguirò il tuo volo
senza interferire mai
perchè quello che voglio
è stare insieme a te
senza catene
stare insieme a te...

Nessun commento:

Posta un commento

mi fa piacere sapere cosa ne pensi...