giovedì 1 novembre 2007

Il matrimonio del mio migliore amico


Hai mai visto il film "Il matrimonio del mio migliore amico"?
Julianne (Julia Roberts) ha cercato invano di scombinare il matrimonio del suo miglior amico - ex fidanzato (TROPPO TARDI!!!)
C'è una scena stupenda in cui George l'amico gay, (Rupert Everett) chiama Julianne al cellulare per consolarla dopo il matrimonio!

Mi è venuta in mente questa scena oggi... io e te al cellulare, prima lontani... poi sempre più vicini.
Tu con quel sorriso che lascia senza fiato...

George: Ti vedo là, da sola, al tuo tavolo, con il vestito lavanda...
Julianne: Ti ho detto che ho un vestito lavanda ?
George: I capelli raccolti, il dolce ancora intatto e forse con le dita che tamburellano sulla tovaglia di lino bianco, come fai sempre quando sei molto giù, e magari ti guardi le unghie e pensi :"Dio! se invece di tante macchinazioni fossi andata dalla manicure...". Ma è troppo tardi.
Julianne: George non ti ho mai detto che il mio vestito è lavanda.
George: E ad un tratto una nota canzone.... e tu ti alzi dalla sedia, con movenza leggera...sorpresa... cercando... fiutando il vento come una gazzella...Dio ha ascoltato la tua preghiera: "Cenerentola danzerà ancora?"
ed ecco... all'improvviso...la folla si apre...e appare lui...bellissimo... elegante... raggiante nel suo carisma. Stranamente è al telefono... ma del resto... anche tu!
Allora viene verso di te... con il passo agile di un felino...e benché tu a ragione intuisca che è ... gay.. come la maggior parte degli scapoli di sconvolgente bellezza della sua età, ti dice: "Ma che diavolo... la vita continua. Forse non ci sarà matrimonio...forse non ci sarà sesso...ma per dinci, ci sarà almeno il ballo!"

I say a little pray for you

From the moment I wake up
Before I put on my makeup
I say a little prayer for you..
While combing my hair now
And wond'ring what dress to wear now
I say a little prayer for you...

Forever, and ever, you'll stay in my heart, and I'll love you
Forever, and ever, we never will part, oh I love you
Together, forever, that's how it should be

Living without you
Would only mean heartbreak for me...
I run for the bus dear, while riding I think of us dear,
I say a little prayer for you
At work I just take time, and all through my coffee break time
I say a
little prayer for you...
My darling believe me
For me there is no one but you
Say you love me too...

Beh.. tu non sei gay... e per me sei sicuramente più affascinante di Rupert Everett.
Forse non ci sarà matrimonio, anzi sicuramente... però...quanto vorrei che ci fosse almeno un ballo!!!!!!


Nessun commento:

Posta un commento

mi fa piacere sapere cosa ne pensi...