lunedì 17 settembre 2012

Risotto di fine estate

Per "festeggiare" la fine dell'estate e il ritorno a casa dalle ferie, con il maritino ci siamo concessi un bel pranzetto! Si è messo in cucina di buon mattino ed ha preparato uno dei suoi saporitissimi primi piatti battezzato per l'occasione Risotto di fine estate.


Questa è la ricetta:
Ingredienti (per 4 persone):


- 400 gr di riso arborio
- 1/2 cipolla
- 4 cucchiai di olio d'oliva
- 150 gr di burro
- 2 peperoni grandi. Uno rosso e uno giallo
- 2 melanzane
- 4 zucchine
- sale q.b.
- Brodo vegetale
- Parmigiano Reggiano 




Preparazione:

Pulire e tagliare le verdure in cubetti molto piccoli. Salare le melanzane e disporle in un colapasta, sotto un peso, per circa 20 minuti, per eliminare la componente amara. Risciacquare le melanzane e strizzarle con le mani per eliminare l’acqua in eccesso.
Tagliare la cipolla molto finemente.
Versare l'olio nella pentola e quando è ben caldo aggiungere la cipolla e lasciarla soffriggere per qualche minuto fino alla doratura.
Aggiungere le verdure, coprire e lasciar stufare per almeno 20 minuti, girando di tanto in tanto. Quando le verdure saranno morbide, quasi cotte, aggiungere il riso e mescolare fino a che questo non sia ben caldo.
Aggiungere (uno o due mestoli alla volta) il brodo e continuare a mescolare fino a cottura completa del riso. Spegnere il fuoco ed  aggiungere il burro, mescolando fino a scioglierlo per bene mantecando il risotto.
Condire a piacere con parmigiano grattugiato.
Il risultato è stato stupefacente. 



Per secondo abbiamo optato per il pesce.
Abbiamo preso una palamita. 
L'ho preparata io. I secondi piatti sono la mia specialità.
L' ho cotta con olio e pomodorini. Saporitissima. 








In abbinamento il maritino sommelier consigliava un vino spumante metodo charmat. 
Ci siamo concessi un ottimo Muller Thurgau Cavit.
Il Muller Thurgau è un vino fresco, acidulo con un leggero retrogusto amarognolo. E' un buon vino da pasto, da abbinare a piatti delicati a base di pesce e alle verdure. 
Praticamente perfetto per il nostro pranzo.







Lo so, avrei dovuto scrivere questo post un po' di tempo fa, ma il maritino non si decideva a darmi la ricetta!!!!

0 commenti:

Posta un commento

mi fa piacere sapere cosa ne pensi...