lunedì 26 dicembre 2005

Mille giorni....

Ho spostato il dvd in camera da letto..

 

Stamattina, mentre scrivevo sulla smemo ho messo su un dvd... "Parole e Musica" di Claudio Baglioni.

Un bel regalo di compleanno...

 

E mentre le immagini scorrono sul video... all'improvviso ecco le note di una canzone che ogni volta mi fa perdere un battito... Mille giorni di te e di me! 

Questa canzone è secondo me la più bella canzone d'amore mai scritta.

Un amore e un bene che aumentano nel momento del distacco, quando due amanti si rendono conto che l'amore è finito... e che non c'è più nulla da fare se non dirsi addio... in un attimo di eterno!

 

Mi fa venire i brividi...

 

Io mi nascosi in te poi ti ho nascosto,
da tutto e tutti per non farmi più trovare...
e adesso che torniamo ognuno al proprio posto
liberi finalmente e non saper che fare...


Non ti lasciai un motivo, né una colpa,
ti ho fatto male per non farlo alla tua vita....
tu eri in piedi contro il cielo ed io così,


dolente mi levai "imputato alzatevi"...


Chi ci sarà dopo di te,
respirerà il tuo odore,
pensando che sia il mio....io e te..
che facemmo invidia al mondo


avremmo vinto mai,
contro miliardi di persone...
e una storia va a puttane...
sapessi andarci io...


Ci separammo un po' come ci unimmo,
senza far niente e niente poi c'era da fare,

se non che farlo lentamente noi fuggimmo
lontano dove non ci si può più pensare...


Finimmo prima che lui ci finisse,
perché quel nostro amore non non avesse fine,
volevo averti e solo allora mi riuscì...
quando mi accorsi che ero lì per perderti ...


Chi mi vorrà dopo di te..
si prenderà il tuo armadio,
e quel disordine...che tu,
hai lasciato nei miei fogli andando via così,
come la nostra prima...scena...


solo che andavamo via di schiena incontro a chi...
insegneremo quello che...noi due imparammo insieme,
e non capire mai...cos'è...se c'è stato per davvero...
quell'attimo di eterno che non c'è...


Mille giorni di te e di me....


Ti presento, un vecchio amico mio...
il ricordo di me... per sempre,
e per tutto quanto il tempo, in quest'addio...
io m'innamorerò...di te
...              

3 commenti:

SeRe ha detto...

stupenda... ma ce ne sono anche 100 altre fantastiche che mi fannop sognare ogni volta che le ascolto.. W baglioni!!!( che nonostante molti dicano che sia passato, per quanto mi riguarda, le sue parole resteranno in eterno!) un saluto,* SeRe *

selene ha detto...

penso ke questa sia la canzone piu\' bella in assoluto..ciaooo e auguri!!

Ettore ha detto...

Ciao Imma anche se in ritardo buone feste ma soprattutto buona vita.Io credo che in tutti noi ci sia una frase di una canzone che ci rammenta che o ci riporta a momenti belli vissuti insieme ad una persona ed io ho sempre detto una cosa che le canzoni di Baglioni tutte senza escluderne nessuna hanno dentro un certo non so che di tragicamente collegato ad un ricordo di qualcuno che ha avuto un passaggio anche se breve nella nostra vita ma che comunque ha lasciato un segno spero di non essere contraddetto da nessuno anche perchè non credo mi si possa contraddire non ho fatto altro che dire la pura verità in ogni canzone troviamo un colegamento ad un momento della nostra vita bello o brutto basta volerlo trovare e si trova senza ombra di dubbio poi questa canzone in particolare porta ognuno di noi con le sue parole a ricordare qualcosa della nostra vita che forse vorremmo non ricordare hehehehe pazienza il mondo gira e la vita continua tutto come se non fosse mai successo nulla un bacio e l\'augurio di una vita felice senza brutti ricordi ma solo felicità ciao

Posta un commento

mi fa piacere sapere cosa ne pensi...