martedì 18 luglio 2006

Rassomigli a me

Guardati































































































































































































































































quanto sei bella































































































































































































































































chissà che cosa c'entri tu































































































































































































































































con uno come me
































































































































































































































































tu col tuo passo così elegante































































































































































































































































io che non vado d'accordo con niente































































































































































































































































neanche con me...
































































































































































































































































































































































































































































































































Giuro mi sembri una stella































































































































































































































































che brilla là in alto, a trecento galassie































































































































































































































































lontano da me
































































































































































































































































poi butti uno sguardo qua sotto































































































































































































































































ed accendi un puntino































































































































































































































































beh quello sono io































































































































































































































































che guardo te...































































































































































































































































































































































































































































































































Ma che cos'è































































































































































































































































che condiziona il tuo cuore































































































































































































































































verso di me































































































































































































































































seduto lì ad aspettare































































































































































































































































































































































































































































































































Seduto ad aspettare chissà che cosa































































































































































































































































forse una rosa che mi punga la mano































































































































































































































































e poi mi sveglierà































































































































































































































































l'alba di un giorno sereno, il ritardo di un treno































































































































































































































































o la neve che cade d'agosto































































































































































































































































magari in città































































































































































































































































































































































































































































































































Piccola stella mia































































































































































































































































ricorda sempre il mio nome































































































































































































































































Non lo buttare via...se vuoi
































































































































































































































































































































































































































































































































E tu quante volte ancora































































































































































































































































sei la spina che addolora































































































































































































































































quante volte basta un niente































































































































































































































































che ritorni nella mente































































































































































































































































Anche quando tocco il fondo































































































































































































































































è perché ti sto pensando































































































































































































































































Forse vista di profilo ma...































































































































































































































































in ogni cosa rassomigli a me































































































































































































































































































































































































































































































































Così m'inseguo da solo































































































































































































































































tra presente e passato































































































































































































































































come un tronco che va alla deriva































































































































































































































































ma la riva dov'è?































































































































































































































































Me ne accorgo al mattino































































































































































































































































quando mi sveglio senza occhi































































































































































































































































e rovescio i miei drammi d'amore































































































































































































































































insieme al caffè...































































































































































































































































Prova a farmi la barba































































































































































































































































ma la lama non taglia































































































































































































































































a vedermi così non mi vorrebbe nemmeno Gesù...































































































































































































































































Tu che infondo mi ami































































































































































































































































ma se ti tocco già tremi































































































































































































































































hai paura di me































































































































































































































































non mi riconosci più































































































































































































































































































































































































































































































































Ma che cos'è































































































































































































































































perché mi gridi sul cuore































































































































































































































































dimmi perché































































































































































































































































tutto ha cambiato colore































































































































































































































































































































































































































































































































E tu quante volte ancora































































































































































































































































nei momenti tuoi più veri































































































































































































































































come il cuore di una radio































































































































































































































































telecomandi i miei pensieri































































































































































































































































E mi sposti le frequenze































































































































































































































































mi concedi due carezze































































































































































































































































sarà un fatto di apparenze ma...































































































































































































































































rassomigli a me































































































































































































































































































































































































































































































































Dimmi perché...































































































































































































































































...io rassomiglio a te.

1 commento:

  1. SAMANTHA(MINCIONA)19 luglio 2006 16:07

    SONO PASSATA QUA PER PURO KASO E SN RIMASTA KOLPITA DALLE TUE PAROLE....ANKE L INTERVENTO SKORSO è BELLISSIMO....T DO SOLO UN SALUTINO E T LASCIO IL MIO KONRTATTAO....SAMANTHA-BELLIN@HOTMAIL.IT                   VAI SUL MIO BLOG E LASCIA UN KOMMENTO SE T VA

    RispondiElimina

mi fa piacere sapere cosa ne pensi...