sabato 17 febbraio 2007

Dimmi dove sei

Dimmi dove sei
proprio in questo momento
adesso che saprei
dirti quello che sento

Io ti cercherò
dovessi camminare tanto
come ti vorrei, accanto

E quando arriva il sole
vedrai che cambierà
mentre la città si muove
io resto ancora qua
a domandarmi se è peccato abbandonarsi o no
perché così non ho mai amato, non ho mai amato, no

Dimmi dove sei in mezzo alla gente
io ti voglio qui nelle mie cose di sempre
chissà se mi pensi almeno un poco
oppure il mio è un pensiero fisso che mi distrugge l'anima
chissà se mi pensi almeno un poco

Dimmi dove sei
voglio amare il tuo mondo
per ore resterei
a guardarti nel sonno

E quando arriva il sole
vedrai che cambierà
mentre la città si muove
io resto ancora qua
a domandarmi se è peccato abbandonarsi o no
perché così non ho mai amato, non mai amato, no.

Nessun commento:

Posta un commento

mi fa piacere sapere cosa ne pensi...