venerdì 1 febbraio 2008

Niente di più...



Quello che volevo, come sempre non c'è!
Solo un pò d'amore che diventa polvere
che almeno fosse stata magica, la buttavo su di te...

e invece in mano ho una lettera, due rose
e una canzone ancora da scrivere...


E non mi riesce facile parlare di questo
soprattutto adesso, soprattutto adesso che non c'è... che non c'è...
sarebbe molto più bello, per non dire stupendo
tornare a dirti, quanto ancora ce n'è di bene per te... di bene per te...


ma in fondo fa lo stesso, in fondo quello che voglio
è che tu sia contento, vederti sorridere...
e niente di più...


E invece tu dici che non hai più voglia di me,
e invece tu dici che non hai più tempo per me...
più tempo per me...


Quello che volevo, come sempre non c'è!
Solo un pò d'amore che diventa polvere
che almeno fosse stata magica, la buttavo su di te...
e invece in mano ho una lettera, due rose
e una canzone ancora da scrivere...


E non mi riesce facile parlare di questo
soprattutto adesso, soprattutto adesso che non c'è... che non c'è...
sarebbe molto più bello, per non dire stupendo
tornare a dirti, quanto ancora ce n'è di bene per te... di bene per te...


ma in fondo fa lo stesso, in fondo quello che voglio
è che tu sia contento, vederti sorridere...
e niente di più..


 - Lunapòp -

 

Nessun commento:

Posta un commento

mi fa piacere sapere cosa ne pensi...