lunedì 3 maggio 2010

Delfini - Banana Yoshimoto

E' la prima volta che la Yoshimoto mi lascia "interdetta".


Io ho adorato tutti i suoi libri ma questa volta...
La sua scrittura mi coinvolgeva.
Io adoro il Giappone e il loro modo diverso di vedere le cose e nei suoi libri ho sempre aspettato e ritrovato le atmosfere del Giappone che mi affascinavano.

 

Ero stata attratta dalla copertina e dalla trama forse perchè sono in attesa di una bimba anche io… ma nel libro quello che dovrebbe essere il filo conduttore della storia a volte scompare e altri temi forse meno importanti prendono il sopravvento.

Voglio pensare che però chi è cambiato non è lei che scrive ma io che leggo. Forse erano talmente alte le mie aspettative che ho sbagliato a  focalizzare l’attenzione su certi aspetti trascurandone altri.

 

Resta il fatto che quella che consideravo una delle mie scrittrici preferite mi ha "delusa" e non credo sarà facile "recuperare"...

0 commenti:

Posta un commento

mi fa piacere sapere cosa ne pensi...