mercoledì 23 marzo 2011

La torta Belzebù

Non so perchè si chiami così. La dolce signora che mi insegnò la ricetta diceva che era scura come il diavolo, da qui il nome. Dopo essere stata rimproverata dal maritino perchè da quando siamo sposati l'ho preparata solo per mio fratello e non per lui, ho deciso di preparargliela per la festa del papà.
Questi gli ingredienti:

300 gr di farina
250 gr di zucchero
1 confezione di cacao amaro
1 arancia
una bustina di Pan degli Angeli
2 bicchieri di latte

Ok, lo so, nella foto manca il latte. Mi ero dimenticata di prenderlo!
Questa la preparazione:

In un recipiente si mescolano insieme farina, zucchero e cacao con un cucchiaio di legno.

Poi si aggiunge il succo dell'arancia e si continua a mescolare il tutto.

Si deve aggiungere poi a piccoli sorsi il latte ben caldo e nell'ultimo di versa la bustina di Pan degli angeli che a contatto con il latte caldo diventa bello spumoso.

Continuare a mescolare il composto ottenuto fino a che non diventa omogeneo e cremoso

Imburrare una teglia. Io per non far attaccare troppo il dolce faccio anche una spolverata di pan grattato.

Mettere in forno già caldo per mezz'ora a 220° controllando di tanto in tanto la cottura.
Io per la festa del papà l'ho decorata così

E per gradire il maritino ha preso un bel passito di Pantelleria per accompagnare la nostra torta Belzebù.

3 commenti:

  1. slurp slurp slurp buonissima e bella

    RispondiElimina
  2. Facile, veloce e gustosa! Come piace a me! :o)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere ti sia piaciuta! :)

      Elimina

mi fa piacere sapere cosa ne pensi...