mercoledì 19 febbraio 2014

Dash Ecodosi Pods 3in1

Grazie al Clubdeidesideri di Desiderimagazine, con cui ho già provato l'ammorbidente Lenor, questa volta ho avuto la possibilità di testare il nuovo Dash Ecodosi Pods 3in1.

Insieme ad altre 10.500 ambasciatrici ho ricevuto anche io un bellissimo pacco contenente:
- una confezione di Dash Ecodosi Pods 3in1 regolare per me
- 33 ecodosi da distribuire a parenti ed amici
- manuale del progetto con tante info esclusive ed interessanti
- questionari per la ricerca di mercato per intervistare amiche e conoscenti.



Nel manuale del progetto si trovano tanto informazioni utili sul prodotto. Innanzitutto c'è scritto che questo nuovo detersivo è pensato per chi non ama sprecare tempo, spazio e denaro.
Effettivamente una confezione di ecodosi occupa molto meno spazio di tante bottiglie di detersivo liquido e/o in polvere e si usa facilmente perchè la singola ecodose si mette nel cestello della lavatrice.

Inoltre è descritta l'ecodose: è composta da tre liquidi di differente colore separati tra loro da una membrana che si scioglie totalmente durante il lavaggio.
Si scioglie??? Parliamone.
Ho provato la prima volta questa nuova ecodose con alcuni maglioni utilizzando il programma "lana" della mia lavatrice. A freddo. Alla fine del lavaggio ho trovato residui della membrana sui maglioni.
Ho sempre usato le ecodosi Dash, quelle normali, non queste nuove 3in1 e non mi è MAI successo.
Ho pensato che forse, il mancato scioglimento fosse causato dal programma "lana" e dal lavaggio a freddo.
Per cui lo scorso week end ho preparato la mia solita lavatrice e ... cavolo ... residui di membrana sulla mia tuta della palestra!!!
Uhm... c'è sicuramente qualcosa che non va. Mi riservo di fare altre prove.

Dash ecodosi 3in1 dovrebbe essere il primo detersivo che agisce sui capi contemporaneamente con tre azioni diverse: pulizia, potere smacchiante e brillantezza dei tessuti....
Problemino: perchè il grembiulino della monella è rimasto uguale? Anzi i grembiulini! Il primo l'ho lavato senza pretrattare la macchia di sugo, per il secondo ho pretrattato la macchia e un po' è scomparsa. Ma non è mica venuto bene.
Non mi era mai successo anche questo. Anzi. I grembiulini della monella alcuni giorni sono un vero e proprio campo di battaglia, soprattutto perchè a scuola non usano il bavetto per mangiare. Vi lascio immaginare in che condizioni sono...

Sempre nel manuale ho letto che il nuovo Ecodosi 3in1 è in vendita in diverse varianti:
Lavanda e Camomilla, Freschezza Alpina e poi Dash Salva Colore, l'ideale per lavare i capi colorati.
Quella che è arrivata con lo starter kit è la fragranza classica del detersivo Dash.
Posso dire che non si sente? Di solito la profumazione si avverte immediatamente già aprendo la confezione, e rimane a lungo sui capi appena lavati.
Ho utilizzato un bel po' di campioni, ma questa "fragranza" non l'ho sentita!!!

Ho consegnato qualche campione di ecodosi.
Alcune persone che non avevano mai usato il prodotto "ecodose" erano molto entusiaste soprattutto per il risparmio del detersivo. E' ovviamente predosato e così non si spreca detersivo. Di questo ovviamente ringrazia anche l'ambiente!
Altre hanno riscontrato gli stessi problemi che ho riscontrato anche io: l'ecodose non si scioglie bene e tutta questa "azione anti-macchia" almeno ai primi lavaggi non si è notata.

In conclusione ... il prodotto è rimandato a settembre!

0 commenti:

Posta un commento

mi fa piacere sapere cosa ne pensi...