giovedì 8 febbraio 2018

Un nuovo inizio: le Ortensie

Come già avevo detto ho finito le mie meravigliose calle.
Non le ho ancora incorniciate perchè non ho avuto il tempo di andare dal corniciaio di fiducia che ho trovato qui a Firenze. In realtà ne avevo trovato uno proprio vicino casa, ma quando sono andata la "gentilissima" signora si è rifiutata di fare il lavoro.

Avevo portato con me il quadro dei tulipani, che ho fatto incorniciare a Napoli, per farle vedere come volevo la cornice e il passepartout. 
Mi ha subito detto che lei i ricami non li prende perchè "sono difficili" e soprattutto "non aveva passepartout carini come quello"...

Ci sono rimasta davvero male. Ora sicuramente è stata "onesta" a dirmi che i ricami sono difficili, lo so anche da me, ma da qui a rifiutarsi... E poi. Va bene che non hai passepartout "carini" come il mio, ma nemmeno me ne hai fatti vedere altri. Magari mi piacevano di più!!!
Conclusione: il ricamo lavato e stirato è ancora lì che aspetta di essere incorniciato!

Però... ne ho iniziato subito un altro. E' un lavorone come gli atri, ma ne approfitto ora che ho un po' di tempo libero in più.. Mi ci sono messa di impegno e nonostante i continui cambi di colore sono abbastanza soddisfatta di quanto fatto finora. Data di inizio: 16 gennaio. Chissà quando lo finirò!!!!


2 commenti:

  1. Bello il ricamo, i colori sono stupendi. Quanto alla cornice.....non capisco perché rifiutarsi....è o non è il loro lavoro?

    RispondiElimina
  2. grazie di essere passata ;)
    Per la cornice... non so guarda. Ci sono rimasta di sasso anche io!

    RispondiElimina

mi fa piacere sapere cosa ne pensi...