giovedì 7 febbraio 2008

in tutti i miei giorni

 

Il tempo scorre inesorabile, tu non ci sei, stavolta non verrai
ed i ricordi sbattono in faccia,
come un treno che sfreccia.

Ma che sarà di noi, se tutto è stato, oppure non c'è stata mai
la coscienza di poter toccare insieme il cielo in una stanza

chissà chissà e resto solo con le mie domande
patetiche, inutili purtroppo indispensabili
adesso che sono solo, sono io a non credere
in un laconico addio

 

Tu non smetterai di essere il centro di tutti i miei pensieri
e di tutti i sogni quelli più veri
e se mi cercherai, se ti sentirò
o se non ci incontreremo mai,
comunque io ti ritroverò in tutti i miei giorni!

1 commenti:

Claudio ha detto...

...azz....e poi sono io eh..... ma vaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa...ti devo acchiappare la prossima volta sulla moto MUAHAUHAUHAUH

Posta un commento

mi fa piacere sapere cosa ne pensi...