venerdì 18 luglio 2008

Miracoli non se ne fanno

 

 

Un'altra luna viene e un'altra se ne va
luna tacchi e rintocchi
luna carte e tarocchi e bar
qui miracoli non se ne fanno

ho una foto in tasca dove sembro migliore
e un sorriso da parte per sembrare un attore ma...
qui miracoli non se ne fanno
le distanze non le tolgo più

l'indovino cieco mi ha predetto che
sarei stato un geco
un altro anno un re però
non ha detto quale anno
le speranze hanno un cielo in più
amanti, rimpianti, delusi, distanti

e all'improvviso tu.. all'improvviso tu..
che balli in piedi al centro dei miei pensieri
ma dimmi dove vanno
all'improvviso tu... speriamo di non fare danno

un'altra luna viene e un'altra se ne va
come pioggia d'estate
che passa saluta e va
qui miracoli non se ne fanno

come certe parole che non vuoi più dire
come certe canzoni che non vuoi più sentire ma...
tu non sai quello che fanno
le speranze hanno un cielo in più
amanti, rimpianti, delusi, distanti

e all'improvviso tu... all'improvviso tu...
che balli in piedi al centro dei miei pensieri
ma dimmi dove vanno

all'improvviso tu...
e i miracoli si fanno
i miracoli si fanno
sono i tuoi occhi, i sorrisi, le carezze
che mi ricorderanno
che i miracoli si fanno
speriamo di non fare danno

 

Il Suonatore - Marco Conidi

0 commenti:

Posta un commento

mi fa piacere sapere cosa ne pensi...