mercoledì 24 febbraio 2010

poesie - Ripellino

“Dove ci incontreremo
dopo la morte?
Dove andremo a passeggio?
Dove trovarti, quando avrò
desiderio di te, dei tuoi occhi smeraldi,
quando avrò bisogno delle tue parole?
Dio esige l’impossibile,
Dio ci obbliga a morire.
Sin d’ora promettimi
di cercarmi… Saprai riconoscermi?”.

(Angelo Maria Ripellino)


Ti prego: prometti.

0 commenti:

Posta un commento

mi fa piacere sapere cosa ne pensi...