In attesa dell’elfo biricchino

Da qualche anno il primo dicembre arriva a casa nostra Aranel, l’elfo biricchino di Babbo Natale.
È già da qualche tempo che Sofia è in fibrillazione... aspetta l’elfo e il suo calendario dell’avvento.
L’anno scorso c’erano tanti bei regali e lei quest’anno è piena di aspettative.
Oggi è il nostro "giorno libero". Non abbiamo nessuna attività pomeridiana.
Di solito cerchiamo di anticipare i compiti per la settimana successiva.
Oggi prima di cominciare a studiare ha voluto preparare “il letto” per l’elfo!!!
Abbiamo preso una scatola del detersivo, l’abbiamo tagliata e rivestita con carta natalizia.
Con i fazzoletti di carta rossi e bianchi abbiamo fatto il materasso, il cuscino e la copertina rossa.
Ora lo sistemeremo sulla libreria... in attesa dell’elfo!!

Commenti

  1. E' meravigliosa questa piccola tradizione che vi siete create! Immagino la sua premura nel preparare il lettino... quanta tenerezza!

    RispondiElimina

Posta un commento

mi fa piacere sapere cosa ne pensi...