martedì 25 gennaio 2011

Aggiungi un posto a tavola...

- Posso venire a trovare Sofia anche se tardi?
- Ovvio che ti fermi a cena!!!

E così mio marito si è messo ai fornelli e mentre noi 3 donne chiacchieravamo lui ha mantenuto la promessa fatta a Zia Bianca di farle assaggiare il Risotto all'Amarone.
Questo è il risultato



E questa è la ricetta che mi ha scritto con tanto amore.

Ingredienti per 4 persone
- 350g. Riso (Vialone Nano, preferibilmente, ma va bene anche una qualita' media adatta ai risotti)
- cipolla qb
- 2 cucchiai da cucina di olio extravergine d'oliva
- un pizzico di sale
- 450 ml circa di Amarone Classico della Valpolicella
- Brodo di carne (va bene anche quello solubile)
- Parmigiano grattuggiato abbondante.

Preparazione:
In una pentola abbastanza larga dorare la cipolla nell'olio extravergine, senza farla bruciare.
Aggiungere il riso e tostarlo a dovere. Il riso è tostato quando...diventa bello caldo!
Aggiungere il vino e a fuoco moderato continuare la cottura fino a che il vino non sia quasi sfumato del tutto. Deve rimanere un po' di liquido cremoso, perchè così il vino avrà perso tutta la componente alcolica, gran parte di quella acquosa ed avrà concentrato sapori e profumi.
Continuare la cottura aggiungendo il brodo di volta in volta, per mantenere il riso sempre bagnato e girare spesso.
A fine cottura spegnere il fornello, aggiungere abbondante formaggio Parmigiano e mantecare girando energicamente.
Servire molto caldo, con in abbinamento lo stesso vino usato per la preparazione.

4 commenti:

Marco ha detto...

E per zio Marco e zia Dina invece si chiama il buon Mario il pizzaiolo e le sue potenti mani...E solo quando si autoinvitano.....eh??? :)

Silvia ha detto...

Che bello, hai fatto un piatto tipicissimo delle mie parti!!!

Enrico ha detto...

Zio MArco e Zia Dina, adesso, devono essere invitati?? oooooh, ma siamo troppo snobbiiiiiiii!! :)
sce', quando volete dovete solo parlare.. anzi: "sul' palla'!" ;)

piccoLINA ha detto...

Grazie millissime...che ricetta favolosa!!!!!

un abbraccio e a presto
Paola

Posta un commento

mi fa piacere sapere cosa ne pensi...