Il dolore di chi finge di essere sano

E' un post che ho trovato sulla pagina Facebook di Fribrolove

Lo riporto integralmente. 



La fibromialgia è quella malattia che se ce l'hai vieni accusato di far finta di star male.

Ma a quale altro malato viene riservato un trattamento del genere? 

Non lo diresti mai a un malato di cancro vero? Gli diresti che sta facendo finta? Lo diresti a un malato di SLA, o di sclerosi o di qualsiasi altra patologia (con tutto il mio completo rispetto per chi soffre) che sta facendo finta di star male?

OVVIAMENTE SE SEI SANO DI MENTE NON TI PASSA NEMMENO PER LA TESTA, E PERCHÈ CON NOI VI PERMETTETE DI DIRCI CHE STIAMO FINGENDO ?

Ma che vi dice il cervello ? 

Per non parlare poi dei consigli che ci vengono dati e ci viene detto: è lo stress, è il freddo, è il caldo, e sapessi io che dolori ho, sei sempre la solita esagerata, dai su domani andrà meglio.

No teste de coccio, non è il freddo, non è il caldo, non è lo stress e domani non andrà meglio lo volete capire e dispensarci dai vostri consigli del "so tutto io? "

Sono la prima a dire che la fibromialgia non è mortale, ma per molte persone è fortemente invalidante e dolorosa.

LA FIBROMIALGIA È QUELLA MALATTIA DI CHI FINGE DI STARE BENE - ATTENZIONE RILEGGI -  DI CHI FINGE DI STARE BENE !!!

Ma quale mente perversa, e non me ne vogliano gli illuminati professori che transitano nelle nostre vite, ma quale mente perversa può "inventarsi" così tanti sintomi e così tanto diversi, ma chi può fingere di stare così tanto male, ma chi vorrebbe mai fingere così tanta sofferenza.

Per capire che non fingiamo, basta guardarci in faccia, fate attenzione, se osservate il nostro viso, se guardate i nostri occhi, vedrete un volto sfinito dal dolore, vedrete occhi stanchi di soffrire, vedrete un viso sorridente, ma che con il tempo si è spento e ha perso energia vitale.

La triste condanna dei fibromialgici è quella di stare male e fingere di stare bene per non sentirsi giudicati.

Ci sono giorni difficili perché fa male tutto, ma fingiamo di stare bene e facciamo le cose di sempre, perché se già stiamo male e in più dobbiamo difenderci da frasi, giudizi e consigli del cactus 🌵  facciamo prima a stare zitte, sorridere e far finta di nulla. Almeno così non dobbiamo spiegazioni a chi non vuole capire, non è che non può (anche se a volte ho dubbi sui quozienti intellettivi di certi esseri) ma il più spesso delle volte non si vuole capire, perché è comodo non capire.

SE NOI STIAMO FINGENDO DI ESSERE MALATE, NON È CHE VOI STATE FINGENDO DI ESSERE INTELLIGENTI, DI VOLERCI BENE, DI AVERE RISPETTO, DI ESSERE MEDICI O QUANTO MENO DI CAPIRCI QUALCOSA?  

Che tu sia un marito, un genitore o un medico, se hai letto queste semplici parole, la cosa che veramente devi comprendere è che non possiamo fingere di avere una malattia così complessa e complicata da vivere, e quello che vogliamo è essere credute e rispettate, e il personale sanitario a maggior ragione deve avere rispetto del nostro dolore ! 

Trovo sia veramente vergognoso girare per gli ospedali e incappare in medici che deridono le persone che soffrono di fibromialgia, non è solo una questione di deontologia professionale, ma è una questione umana.
IL DOLORE MERITA RISPETTO SEMPRE!!!


Commenti

Post popolari in questo blog

Le tende del letto

Regala un libro per Natale: la conclusione.